Termini e Condizioni

Condizioni di utilizzo di Deepfield Connect

Le presenti Condizioni generali di utilizzo («Condizioni di utilizzo») si applicano all’utilizzo dei prodotti offerti da Deepfield Connect www.deepfield-connect.com di grow platform GmbH, Grönerstraße 9, 71636 Ludwigsburg («Bosch», «noi», «ci») da parte del cliente («Cliente», «voi», «vi») (Cliente e Bosch di seguito congiuntamente «Parti» e singolarmente «Parte»).

Premessa

Bosch offre ai propri clienti servizi per il monitoraggio di prodotti agricoli tramite sensori, nonché la misurazione di diverse grandezze fisiche per mezzo di un sistema di sensori («Hardware Deepfield Connect») e la successiva elaborazione e pubblicazione dei dati misurati («Servizi Deepfield Connect») su server («BackEnd Deepfield Connect»), inclusa la rappresentazione grafica dei dati misurati per mezzo di applicazioni software («Deepfield Connect App») finalizzate al monitoraggio di svariati prodotti agricoli (collettivamente «Prodotto Deepfield Connect»).

Tutto ciò premesso, le Parti convengono quanto segue:

1 Parte prima: Condizioni generali

1.1 Ambito di utilizzo

1.1.1 Bosch offre il Prodotto Deepfield Connect esclusivamente sulla base delle presenti Condizioni di utilizzo.

1.1.2 Il Prodotto Deepfield Connect è rivolto esclusivamente ad aziende ai sensi del § 14 Codice Civile tedesco (Bürgerliches Gesetzbuch - BGB).

1.1.3 Le Condizioni di utilizzo del Cliente o di terzi non sono applicate in alcun caso, anche qualora Bosch non ne contesti la validità nel singolo caso separatamente. Anche qualora Bosch faccia riferimento a un documento scritto che includa le Condizioni di utilizzo del Cliente o di un terzo o si riferisca alle stesse, ciò non implica un’accettazione della validità di dette Condizioni.

1.1.4 Nel singolo caso accordi individuali presi con il Cliente (inclusi accordi accessori, integrazioni e modifiche) hanno in ogni caso priorità sulle presenti Condizioni di utilizzo. Per il contenuto di tali accordi è determinante un contratto scritto o la conferma scritta di Bosch.

1.1.5 L’efficacia di dichiarazioni e indicazioni giuridicamente rilevanti comunicate dal Cliente a Bosch dopo la stipula del contratto (ad es. scadenze, segnalazione di difetti, dichiarazioni varie) richiede la forma scritta.

1.2 Struttura delle presenti Condizioni di utilizzo

1.2.1 Le presenti Condizioni di utilizzo constano di quattro parti. La Parte prima (Condizioni generali) comprende le condizioni generali per il Prodotto Deepfield Connect nel suo complesso. La Parte seconda (Condizioni per i Servizi Deepfield Connect) comprende condizioni aggiuntive concernenti i servizi erogati nell’ambito del Prodotto Deepfield Connect. La Parte terza (Condizioni per l’Hardware Deepfield Connect) comprende condizioni aggiuntive per i sistemi di sensori fisici predisposti da Bosch. La Parte quarta (Condizioni per App Deepfield Connect / BackEnd Deepfield Connect) comprende condizioni aggiuntive per l’utilizzo di applicazioni software per dispositivi mobili e l’accesso ai server utilizzati per il trattamento dei dati.

1.2.2 La condizioni della Parte prima valgono anche per le parti successive delle presenti Condizioni di utilizzo. Le Parti da due a quattro sono distinte tra loro. In caso di conflitto tra la presente Parte prima e una delle parti successive, prevalgono le condizioni delle Parti da due a quattro.

1.3 Oneri e obblighi generali del Cliente

1.3.1 Il Cliente adempirà a tutti gli obblighi di collaborazione necessari. In particolare:

  • manterrà riservate le credenziali di accesso, password inclusa, che gli consentono di monitorare i dati misurati e non li renderà mai accessibili a terzi non autorizzati;
  • eventualmente modificherà tempestivamente le password assegnate da Bosch personalizzandole in modo che siano note solo al Cliente;
  • installerà l’Hardware Deepfield Connect conformemente alla descrizione dello specifico prodotto e ne controllerà regolarmente lo stato di funzionamento;
  • tratterà con cura l’Hardware Deepfield Connect ed eseguirà la manutenzione conformemente alla descrizione dello specifico prodotto.

1.3.2 Il Cliente ha la responsabilità di creare le condizioni tecniche necessarie per un utilizzo conforme al contratto del Prodotto Deepfield Connect (in particolare presenza di uno smartphone o di tablet pc, browser e accesso a Internet) e ne sostiene i costi relativi. Una eventuale consulenza al riguardo non rientra nei servizi da noi forniti.

1.3.3 L’installazione e la manutenzione dell’Hardware Deepfield Connect in loco non rientrano nell’ambito dei servizi offerti, ma sono responsabilità del

Cliente. La sostituzione delle batterie compete anch’essa al Cliente. Per la descrizione dell’operazione, consultare le Istruzioni per l’uso dell’Aspargus Monitoring e del Field Monitoring.

1.4 Accesso ai Servizi Deepfield Connect

Per accedere ai Servizi Deepfield Connect e monitorare i dati misurati, il Cliente

deve avere un account utente Deepfield Connect. Maggiori informazioni sono disponibili al punto 4.2 della Parte quattro delle presenti Condizioni di utilizzo.

1.5 Protezione dei contenuti

I contenuti disponibili nell’ambito del Prodotto Deepfield Connect sono perlopiù protetti da diritto di autore, diritto sull’utilizzo di marchi, diritto della concorrenza e altri diritti di tutela e sono, a seconda del caso, di proprietà nostra, dei nostri Clienti o di terzi che hanno messo a disposizione detti contenuti. Il Cliente può utilizzare i contenuti in oggetto esclusivamente nell’ambito definito dalle presenti Condizioni di utilizzo.

1.6 Protezione e utilizzo dei dati

1.6.1 Il trattamento consapevole e responsabile dei dati personali del Cliente (di seguito «Dati personali») rientra tra gli obiettivi di qualità nostri e degli altri fornitori di servizi che contribuiscono alla messa a disposizione del Prodotto Deepfield Connect. Raccoglieremo, conserveremo e tratteremo i Dati personali derivanti dalla registrazione per un account utente Deepfield Connect e quelli derivanti dall’utilizzo solo nella misura necessaria per fornire i servizi contrattuali e consentita dalla normativa vigente. Manterremo riservati i Dati personali e li tratteremo secondo le modalità previste dalla vigente normativa sulla protezione dei dati. Inoltre conserveremo i Dati personali solo finché il Cliente richiederà i Servizi Deepfield Connect. Successivamente cancelleremo i Dati personali del Cliente conservati presso di noi.. Per maggiori dettagli invitiamo a consultare la nostra Informativa sulla privacy.

1.6.2 I pagamenti delle tariffe sono gestiti dal fornitore dei servizi di pagamento da noi incaricato.

1.6.3 Bosch conserva e utilizza i dati personali dei clienti, in forma anonimizzata o pseudonimizzata, in particolare per lo sviluppo e il miglioramento delle applicazioni con l’obiettivo di adattarle alle esigenze dei clienti.

1.6.4 Bosch si riserva il diritto di valutare i dati in forma anonimizzata nonché di utilizzarli e pubblicarli sulla piattaforma o altrove sotto forma di statistiche.

1.6.5 Il Cliente può opporsi alla creazione e all’utilizzo di profili utente pseudonimizzati rivolgendosi agli indirizzi di contatto indicati per la revoca del consenso nell’Informativa sulla privacy.

1.7 Recesso

1.7.1 Il Cliente ha la possibilità di testare il Prodotto Deepfield Connect e gli aspetti tecnici, in particolare la presenza di sufficienti servizi di telecomunicazione, per un periodo di quattordici (14) giorni dalla consegna.

1.7.2 Qualora il Prodotto Deepfield Connect ordinato non risponda alle sue aspettative, il Cliente ha la possibilità di recedere dal contratto entro quattordici (14) giorni dalla consegna dell’Hardware. Il recesso può avvenire in forma scritta (ad es. tramite e-mail).

1.7.3 In caso di recesso, l’Hardware Deepfield Connect deve essere restituito a Bosch entro quattordici (14) giorni dalla relativa comunicazione. I costi di spedizione saranno a carico del Cliente.

1.7.4 La tariffa pagata per il Prodotto Deepfield Connect viene rimborsata interamente.

1.8 Durata del contratto e disdetta

1.8.1 Il contratto relativo a un Prodotto Deepfield Connect viene stipulato a tempo indeterminato. Ogni Parte può recedere dal contratto relativo a un Prodotto Deepfield Connect con un preavviso di tre (3) mesi a fine mese. Le disdette possono avvenire per iscritto (ad es. per e-mail).

1.8.2 Dopo la cessazione del contratto concernente un Prodotto Deepfield Connect, il relativo Hardware Deepfield Connect deve essere restituito a Bosch entro quattordici (14) giorni. L’accesso del Cliente ai dati del Prodotto Deepfield Connect oggetto della disdetta viene bloccato.

1.8.3 In caso di disdetta da parte del Cliente, non è previsto un rimborso né integrale né parziale per il Prodotto Deepfield Connect.

1.8.4 Risoluzione per giusta causa

È fatto salvo il diritto di recesso per giusta causa per entrambi le Parti. Una tale giusta causa sussiste per Bosch in particolare qualora

  • il Cliente abbia violato le presenti Condizioni di utilizzo ripetutamente o gravemente;
  • non abbia attivato l’account utente Deepfield Connect entro dieci giorni solari come stabilito al punto 4.2.3 della Parte quarta delle presenti Condizioni di utilizzo;
  • abbia fornito indicazioni errate durante la procedura di ordine descritta al punto 2.3 della Parte seconda delle presenti Condizioni di utilizzo;
  • abbia fornito dati errati durante la procedura di registrazione per l’account utente Deepfield Connect descritta al punto 4.2 della Parte quarta delle presenti Condizioni di utilizzo;
  • sia incorso in un ritardo superiore a un mese dalla scadenza nel pagamento della tariffa concordata, oppure
  • sussistano le condizioni per un blocco duraturo dell’account utente Deepfield Connect (cfr. punto 4.3.1 della Parte quarta delle presenti Condizioni di utilizzo).
1.9 Responsabilità

1.9.1 I servizi offerti da Bosch costituiscono un sistema di assistenza sul quale il Cliente non può fare affidamento in modo esclusivo. Il Cliente ha la responsabilità di interpretare i valori misurati nonché di scegliere e mettere in pratica eventuali misure correttive.

1.9.2 Bosch declina qualsiasi responsabilità per danni derivanti dal mancato rispetto delle linee guida relative «all’uso conforme di Deepfield Connect», allegate al prodotto.

1.9.3 Si applicano inoltre le condizioni seguenti:

  • Bosch, e i suoi rappresentanti legali e sostituti, sono responsabili nei casi di negligenza grave e dolo, ai sensi delle disposizioni di legge. Lo stesso vale anche in caso di danni da morte, lesioni fisiche o patologie imputabili a negligenza ovvero di pretese ai sensi della normativa sulla responsabilità per danno da prodotti difettosi.
  • In caso di danni materiali o patrimoniali imputabili a dolo o negligenza, la responsabilità di Bosch e dei suoi rappresentanti legali e sostituti è limitata esclusivamente alla violazione di un obbligo contrattuale sostanziale, corrispondente tuttavia al massimale per i danni contrattuali tipici e prevedibili, definiti al momento della stipula del contratto; per obblighi contrattuali sostanziali si intendono quegli obblighi il cui regolare adempimento caratterizza il contratto e su cui il Cliente può fare affidamento («obbligo cardinale»).
  • Fermo restando il disposto di cui al trattino 1, la responsabilità di Bosch in caso di violazione di un obbligo cardinale dovuta a negligenza e dimostrata dal Cliente, per tutti gli eventi dannosi occorsi in uno stesso anno contrattuale è limitata a un massimale di mille (1.000) euro.
  • Anche se il limite massimo relativo alla responsabilità in un anno contrattuale non viene esaurito, il limite massimo per il successivo anno contrattuale non sarà incrementato. In riferimento a quanto menzionato in precedenza, per anno contrattuale si intendono rispettivamente i primi dodici mesi dal primo utilizzo dei Servizi Deepfield Connect e ciascun successivo periodo di dodici mesi.
  • Le suddette limitazioni di responsabilità si applicano anche in caso di comportamento doloso di un sostituto di Bosch, lo stesso dicasi per la responsabilità personale di dipendenti, rappresentanti e organi di Bosch.
  • Per i servizi di telecomunicazione, sono fatte salve le limitazioni di responsabilità ai sensi del § 44a TKG [Legge tedesca sulle telecomunicazioni].
1.10 Modifiche

1.10.1 Ci riserviamo il diritto di proporre in qualsiasi momento modifiche e integrazioni al Prodotto Deepfield Connect con efficacia anche sui rapporti contrattuali in essere, richieste dal progresso tecnico o per adattare il Prodotto Deepfield Connect alle mutate condizioni tecniche o in vista di un ulteriore sviluppo dell’App Deepfield Connect, purché siano mantenute le funzionalità base del Prodotto Deepfield Connect ovvero sia consentita la valutazione dei dati misurati per determinati prodotti agricoli. Possiamo inoltre proporre in qualsiasi momento modifiche e integrazioni delle presenti Condizioni di utilizzo e dell’utilizzo dei dati personali descritto nella nostra Informativa sulla protezione dei dati personali. Le modifiche e le integrazioni proposte saranno comunicate al Cliente con un preavviso di almeno trenta (30) giorni dalla data prevista di entrata in vigore delle stesse. Rinunciamo a ricevere la dichiarazione di accettazione del Cliente. Qualora il Cliente non si opponga entro trenta (30) giorni dalla ricezione della comunicazione e continui a fruire del Prodotto Deepfield Connect anche oltre il termine di opposizione, le modifiche si intendono approvate e valide. In caso di opposizione, il rapporto contrattuale prosegue alle condizioni in vigore fino a quel momento. In caso di opposizione, è nostro diritto risolvere il rapporto contrattuale senza preavviso. In tal caso riconosceremo al Cliente un rimborso pro rata della tariffa. Nella comunicazione della modifica faremo riferimento al diritto di opposizione del Cliente.

1.10.2 In caso di variazione dell’imposta sul valore aggiunto, è nostro diritto adeguare, nella misura di detta variazione, l’importo da corrispondere a fronte dei servizi a pagamento, senza che ciò comporti un diritto di opposizione.

1.11 Altre disposizioni

1.11.1 Nell’Impressum sono riportate informazioni dettagliate su di noi in qualità di gestori di www.deepfield-connect.com.

1.11.2 Ogni riferimento delle presenti Condizioni di utilizzo al requisito della forma scritta, va inteso come requisito legale della forma scritta secondo § 126 cpv. 1 e 2 del BGB.

1.11.3 Si applica il diritto tedesco con esclusione del diritto privato internazionale tedesco e della Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di compravendita internazionale.

1.11.4 Per i commercianti il foro competente esclusivo è quello di Stoccarda. È tuttavia nostro diritto, a nostra discrezione, avviare un procedimento anche presso la

sede dell’utilizzatore.

1.11.5 Nel caso in cui singole disposizioni del presente contratto siano o diventino inefficaci o inapplicabili, le restanti disposizioni manterranno la propria validità.

2 Parte seconda: Condizioni per i Servizi Deepfield Connect

2.1 Offerta e disponibilità dei servizi

2.1.1 Per maggiori dettagli relativi ai requisiti tecnici e alle prestazioni comprese nell’ambito dei Servizi Deepfield Connect, rinviamo alla descrizione dei prodotti Deepfield Connect per lo specifico prodotto agricolo disponibile all’indirizzo www.deepfield-connect.com.

2.1.2 Per i Servizi Deepfield Connect a pagamento garantiamo, nel nostro ambito di responsabilità, una disponibilità del 95,0% come media annua. Nel calcolo della disponibilità non sono comprese le regolari finestre di manutenzione di BackEnd Deepfield Connect, in programma ogni giorno tra le ore 0:00 e le ore 4:00 UTC+1.

2.2 Accesso ai Servizi Deepfield Connect

2.2.1 Il Cliente deve garantire in modo appropriato che solo il Cliente e terzi autorizzati dal Cliente accedano ai Servizi Deepfield Connect e li utilizzino. Il Cliente deve informare Bosch tempestivamente qualora tema o venga a conoscenza del fatto che terzi non autorizzati abbiano richiesto o ottenuto le sue credenziali di accesso.

2.2.2 L’utilizzo dei Servizi Deepfield Connect da parte di terzi non autorizzati deve essere impedito mediante misure adeguate, in particolare bloccando con password l’interfaccia dei dispositivi finali utilizzati.

2.3 Ordine e pagamento della tariffa

2.3.1 Bosch mette i Servizi Deepfield Connect a disposizione del Cliente a fronte del

pagamento di una tariffa.

2.3.2 Sul sito web www.deepfield-connect.com il Cliente può ordinare i Servizi

Deepfield Connect per i diversi prodotti agricoli (ad es. asparagi). Facendo clic sul pulsante «zahlungspflichtig bestellen» (Effettua ora l’ordine impegnativo) il Cliente invia un ordine vincolante per i rispettivi Servizi Deepfield Connect. Prima di inviare un ordine, il Cliente ha nuovamente la possibilità di verificare i dati inseriti e correggere eventuali errori. Il Cliente può scegliere di effettuare l’ordine nelle lingue tedesco, spagnolo, francese, italiano, olandese e inglese.

La ricezione dell’ordine del Cliente viene confermata immediatamente. La conferma della ricezione dell’ordine non costituisce un’accettazione incondizionata dell’ordine, ma intende semplicemente informare il Cliente dell’avvenuta ricezione. Il contratto si considera perfezionato solo nel momento in cui Bosch invierà una conferma d’ordine o comincerà a fornire i servizi.

2.3.3 L’ammontare della tariffa dipende dai Servizi Deepfield Connect scelti. Maggiori informazioni sui Servizi Deepfield Connect offerti e sulle relative tariffe sono disponibili all’indirizzo www.deepfield-connect.com.

2.3.4 Tutti gli importi dovuti si intendono al netto dell’IVA applicabile all’aliquota di legge.

2.3.5 La tariffa relativa al primo periodo di fatturazione deve essere pagata entro la data di stipula del contratto. I pagamenti per i successivi periodi di fatturazione devono essere effettuati alla scadenza annuale, all’inizio di ogni anno solare.

2.3.6 Sono disponibili diverse modalità di pagamento tra le quali il Cliente potrà scegliere durante la procedura di ordine. Il Cliente sarà inoltrato alla pagina del nostro provider dei servizi di pagamento.

2.3.7 In caso di addebiti bancari respinti per cause imputabili al Cliente, Bosch addebita 7,50 € per ciascun addebito bancario respinto a copertura dei costi amministrativi, a meno che il Cliente non sia in grado di dimostrare l’inesistenza o la sostanziale minore entità del danno cagionato.

2.3.8 Siamo autorizzati a inviare al Cliente la fattura esclusivamente in modalità elettronica, all’indirizzo e-mail dallo stesso comunicato.

2.3.9 È nostro diritto aumentare le tariffe concordate, con un preavviso scritto di tre (3) mesi a fine mese, ma non prima di dodici (12) mesi dalla stipula del contratto; l’aumento massimo non dovrà tuttavia superare i prezzi di listino generali per servizi comparabili in vigore al momento del preavviso. La forma scritta è sufficiente. Ulteriori aumenti delle tariffe potranno essere richiesti non prima di dodici (12) mesi dall’ultimo adeguamento del prezzo. Qualora l’aumento superi di almeno il 5% gli ultimi prezzi in vigore, il Cliente ha diritto di recedere dal rapporto contrattuale entro le sei (6) settimane precedenti la data dell’entrata in vigore dell’adeguamento dei prezzi.

2.4 Connessione per telecomunicazioni

2.4.1 Per la connessione tra l’Hardware Deepfield Connect e il server BackEnd Deepfield Connect, Bosch mette a disposizione del Cliente i necessari servizi di telecomunicazioni di un fornitore terzo. La connessione per le telecomunicazioni è soggetta a limitazione territoriale per quanto riguarda il campo di ricezione e trasmissione delle stazioni di comunicazioni mobili operative del fornitore terzo. Il cliente ha il diritto di recedere dal contratto

qualora, nell’area di utilizzo del Prodotto, la connessione mobile non sia sufficiente per assicurare una connessione stabile con il server di Bosch. Sono escluse eventuali ulteriori pretese da parte del Cliente per l’assenza della connessione dati. Alla stipula del contratto, Bosch non è tenuta a garantire al Cliente la presenza di una connessione dati sufficiente.

2.5 Prestazioni non conformi

2.5.1 Qualora i Servizi Deepfield Connect forniti da Bosch non siano conformi al contratto per cause imputabili a Bosch (prestazioni non conformi), Bosch è tenuta a fornire al Cliente i Servizi Deepfield Connect interamente o in parte senza costi aggiuntivi entro il termine indicato contrattualmente, a condizione che ciò sia possibile senza incorrere in costi eccessivi.

2.5.2 Questo obbligo a carico di Bosch sussiste solo se il Cliente contesta per iscritto la prestazione non conforme tempestivamente, ma comunque entro e non oltre due settimane dalla data in cui ne viene a conoscenza. La forma scritta è sufficiente.

 

3 Parte terza: Condizioni per il Hardware Deepfield Connect

3.1 Per la durata del contratto per i Servizi Deepfield Connect ordinati, Bosch cede al Cliente il relativo Hardware Deepfield Connect a titolo gratuito.
3.2 Garanzia

3.2.1 Bosch garantisce che, al momento del trasferimento del rischio, l’Hardware Deepfield Connect è esente da vizi materiali e giuridici.

3.2.2 Bosch risponde solo dei danni che derivino dall’occultamento intenzionale di un vizio materiale o giuridico dell’Hardware Deepfield Connect.

3.2.3 In caso di difetto dell’Hardware Deepfield Connect, Bosch invia al Cliente a mezzo posta i singoli componenti da sostituire o un nuovo Hardware Deepfield Connect, a scelta di Bosch. Una volta ricevuti i componenti da sostituire o il nuovo Hardware Deepfield Connect, il Cliente restituisce a Bosch i componenti difettosi o l’Hardware Deepfield Connect. I costi di spedizione saranno a carico di Bosch.

 
3.3 Responsabilità

3.3.1 La responsabilità di Bosch nei confronti del Cliente si limita ai soli casi di negligenza grave o dolo. 3.3.2 Il punto 1.9 della Parte prima delle presente Condizioni di utilizzo non si applica all’Hardware Deepfield Connect.

3.4 Qualora il Cliente abbia causato un danno o una perdita al Hardware Deepfield Connect, gli verranno addebitati in fattura i relativi costi di riparazione e di spedizione o di sostituzione dell’Hardware Deepfield Connect. Per l’ammontare dei costi per la sostituzione dell’Hardware Deepfield Connect, si rimanda alla descrizione del rispettivo prodotto.

 

4 Parte quarta: Condizioni per App Deepfield Connect / BackEnd Deepfield Connect

4.1 Generalità

4.1.1 Bosch mette a disposizione del Cliente l’App Deepfield Connect a titolo gratuito.

4.1.2 Oltre che dalle presenti Condizioni di utilizzo, l’utilizzo della App Deepfield Connect può essere regolato anche da specifiche condizioni. In caso di conflitto tra le presenti Condizioni di utilizzo e le specifiche condizioni di utilizzo per l’App Deepfield Connect, prevalgono le specifiche Condizioni di utilizzo per l’App Deepfield Connect.

4.1.3 L’hardware trasmette dati (ad es. dati misurati dei sensori, codici di identificazione, coordinate GPS) al server BackEnd Deepfield Connect, dove i dati vengono conservati e trattati. I dati trattati ed eventuali altre informazioni, a seconda del Prodotto Deepfield Connect, vengono messi a disposizione del Cliente mediante l’App Deepfield Connect, che il Cliente deve installare su uno smartphone o su un tablet PC.

 
4.2 Registrazione per l’account utente Deepfield Connect

4.2.1 Per accedere all’App Deepfield Connect e monitorare i dati misurati, il Cliente deve prima registrarsi e creare un account utente («Account utente Deepfield Connect»). La registrazione per un account utente Deepfield Connect è gratuita. Quando il Cliente ordina un Prodotto Deepfield Connect, la registrazione per l’account utente Deepfield Connect si svolge durante la procedura di ordine. Il Cliente può registrarsi nell’App Deepfield Connect anche senza ordinare un Prodotto Deepfield Connect.

4.2.2 Durante la procedura di registrazione vengono richiesti diversi dati. I dati contrassegnati come obbligatori durante la registrazione o durante l’utilizzo dello specifico Prodotto Deepfield Connect, devono essere completi e corretti. Qualora tali dati cambino durante il rapporto di utilizzo, il Cliente deve correggerli tempestivamente nell’App Deepfield Connect nelle Impostazioni personali. Il Cliente ha l’obbligo di risarcire gli eventuali costi derivanti da errori nei dati.

4.2.3 Con l’invio dei suoi dati di registrazione, il Cliente presenta una proposta di stipula di un contratto d’uso sulla base delle presenti Condizioni di utilizzo. La decisione circa l’accettazione della proposta è discrezionale. Se la registrazione non viene confermata entro un congruo termine tramite posta elettronica all’indirizzo e-mail indicato, il Cliente non è più vincolato alla proposta. All’accettazione della proposta da parte di Bosch, il Cliente riceve una mail con cui gli viene chiesto di attivare l’account utente Deepfield Connect («Mail di conferma») e si crea un rapporto di utilizzo a tempo indeterminato sulla base delle presenti Condizioni di utilizzo. Per potere utilizzare l’accesso all’account utente Deepfield Connect, il Cliente deve attivarlo mediante il link contenuto nella mail di conferma.

4.2.4 L’account utente Deepfield Connect può essere utilizzato per più Prodotti Deepfield Connect.

4.3 Blocco dell’account utente Deepfield Connect

4.3.1 Possiamo bloccare l’account utente Deepfield Connect a nostra discrezione a titolo temporaneo o definitivo, in presenza di indizi concreti che il Cliente abbia violato le presenti Condizioni di utilizzo e/o il diritto vigente o qualora abbiamo un altro interesse legittimo in merito. Qualora decidessimo di bloccare l’account utente Deepfield Connect, terremo conto in misura adeguata anche dei legittimi interessi del Cliente. Qualora malgrado una notifica, il Cliente violi ripetutamente le presenti Condizioni di utilizzo, ci riserviamo il diritto di bloccare in via definitiva l’account utente Deepfield Connect.

4.3.2 Informeremo il Cliente tramite e-mail di un eventuale blocco temporaneo o definitivo del suo account utente Deepfield Connect.

4.3.3 In caso di blocco temporaneo, l’account utente Deepfield Connect verrà riattivato una volta decorso il periodo del blocco o una volta scaduto l’ultimo motivo del blocco e il Cliente ne verrà informato tramite e-mail. Un account utente Deepfield Connect bloccato definitivamente non può essere riattivato.

4.4 Durata e risoluzione del rapporto di utilizzo

4.4.1 La durata e la risoluzione del rapporto di utilizzo per l’account utente Deepfield Connect sono regolati dalle disposizioni della Parte prima delle presenti Condizioni di utilizzo (Parte prima: Condizioni generali, punto 1.8), salvo diversa indicazione del presente punto 4.3.

4.4.2 Qualora il Cliente utilizzi più Prodotti Deepfield Connect con l’account utente Deepfield Connect, potrà continuare a utilizzarlo per i Prodotti Deepfield Connect non disdettati. Si ricorda che in caso di risoluzione completa dell’account utente Deepfield Connect o di risoluzione anticipata del rapporto di tilizzo relativo, non sarà più possibile utilizzare i Prodotti Deepfield Connect senza una nuova registrazione.

4.4.3 In caso di risoluzione completa dell’account utente Deepfield Connect, siamo autorizzati a cancellare definitivamente i dati generati nel contesto dell’account utente Deepfield Connect dopo trenta (30) giorni dall’efficacia della risoluzione e una volta decorsi i termini di legge relativi alla conservazione dei dati. Per i dati personali viene data la priorità alle norme sulla protezione dei dati (Parte prima: Condizioni generali, punto 1.6 delle presenti Condizioni di utilizzo) che possono prevedere anche un termine più breve.

4.5 Diffusione dei dati

4.5.1 Il Cliente ha la possibilità di utilizzare l’App Deepfield Connect per condividere i dati misurati con altri account utenti Deepfield Connect (ad es. per il monitoraggio da parte dei dipendenti) utilizzando un codice di accesso.

4.5.2 Prima di condividere un codice di accesso tramite l’App Deepfield Connect, il Cliente dovrà richiedere il consenso delle persone interessate.

4.5.3 Il Cliente si impegna a non condividere con altri i dati misurati in misura eccessiva e ingiustificata e in modo da imporre un carico eccessivo al server BackEnd Deepfield Connect.

Aggiornato a: maggio 2018